Istituto Comprensivo di Codigoro 0533 710427

Il Borgo dei Pomposini

Bella domenica passata insieme ai bambini,genitori ed insegnanti che hanno partecipato alla rievocazione storica presso l'Abbazia di Pomposa. Con lo pseudonimo:"il Borgo dei pomposini" la nostra scuola è stata coinvolta nella manifestazione ,nell'interpretazione dei bambini di un tempo, nella sfilata e nell'esibizione di una danza davanti all'Imperatore e il suo seguito,riscuotendo gli applausi del pubblico presente.Ringraziamo le sarte e i genitori che si sono prodigati nella realizzazione dei costumi e nell'allestimento dello stand a noi adibito vendendo braccialetti(realizzati nei laboratori-genitori)e ciliegie che sono andate a ruba! 

Progetto Educazione Stradale

Anche quest'anno,grazie alla gentile collaborazione dei vigili di Codigoro,si è svolto il percorso di educazione stradale,rivolto ai bambini di cinque anni.Il progetto si è articolato in una parte di lezioni teoriche,svolte in sezione,ed una parte di lezioni pratiche,terminate con la consueta uscita in bicicletta e la consegna del patentino di ciclista ad ogni bambino.

Manifestazione di educazione motoria

Nella mattinata del 13 Maggio a conclusione del progetto di educazione motoria si è svolta nel campo sportivo di Codigoro la manifestazione,che ha coinvolto le scuole dell'Infanzia di Codigoro,Pontelangorino e Mezzogoro.I bambini guidati dalle insegnanti hanno così reso partecipi genitori e parenti di ciò che hanno potuto aquisire nel corso di quest'anno scolastico attraverso attività e giochi divertenti,ma al contempo mirati al raggiungimento di traguardi formativi per ogni età. 

Gita alla Garzaia di Codigoro

I bambini di tre anni hanno visitato la Garzaia di Codigoro:centro di raccolta e cura di animali selvatici feriti.Inoltre grazie alla competente guida Richy i bambini hanno ascoltato richiami e conosciuto le varie specie di uccelli che vivono nel nostro territorio.

Gita alla fattoria didattica "La Rotta"

I bambini di cinque anni hanno visitato la fattoria didattica,dove hanno potuto osservare da vicino animali e prodotti ortofruttiferi delle nostre terre.